Antonino Leonardi - COSÌ DISSE COPERNICO - Scienza e Religione nella s – Eidon Edizioni shop

Antonino Leonardi - COSÌ DISSE COPERNICO - Scienza e Religione nella storia e per la pace

  • €13,30
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 26 !

Nel 1543, l’opera “De revolutionibus orbium coelestium” del grande astronomo Niccolò Copernico cambiò radicalmente la concezione del mondo poiché l’uomo perdeva per sempre la posizione privilegiata, ma falsa, di trovarsi al centro dell’Universo.
Nella prima parte del libro si traccia una panoramica storica del confronto scienza-religione per le confessioni religiose più importanti, in particolare per il Cristianesimo. Nella seconda parte, s’inizia trattando la democrazia elettronica che sta rivoluzionando la gestione democratica delle società, si passa poi all’impegno della scienza e della religione per la pace, insistendo sul dialogo interreligioso in quanto il più grande contributo che le religioni attualmente possano offrire per la pace è la loro unità spirituale, e s’accenna infine alla Fede Bahá’í che ha posto l’unità dell’umanità come proprio paradigma fondamentale.

 Antonino Leonardi, 1947, laureato in Fisica, ha svolto per molti anni attività professionale prima come ricercatore nel campo tecnico e poi come docente di Elettronica logica e integrata. Da tempo s’interessa delle tematiche sulla scienza e sulla religione, è coautore del libro “Cieli e terre - Mito e realtà nella Bibbia” (Bahá’í, ‘92). Successivamente, ha pubblicato “Sentieri di Fede (Stamperia Artistica Nazionale di Torino, ‘97) e “Così disse Copernico - Scienza e Religione nella storia e per la pace” (Eidon Edizioni, 2009). È uno dei membri fondatori dell’Associazione Studi Bahá’í dedicata al compianto illustre orientalista prof. A. Bausani.


ISBN: 9788895677286
Collana: Acqua
Genere: Saggistica
Argomento: Scienza
Soggetto: Religione
Formato: 14,5 x 20,5
Pagine: 248
Copertina: A colori
Confezione: Brossura fresata
Data di pubblicazione: 2009