Fabrizio Marchesano - R.U.S.T.

  • €9,50
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 6 !

Marte, Anno 2088: il rapido progresso scientifico ha consentito l’avvio del progetto di terraformazione del pianeta.

La creazione della prima intelligenza artificiale forte ha inoltre reso possibile la produzione in serie di androidi antropomorfi che sono ormai parte integrante della neonata società colonica, impiegati sia nelle opere di escavazione a largo raggio, per portare alla superficie le enormi quantità di ghiaccio presenti nella crosta marziana più profonda, sia in funzioni di supporto diretto agli umani all’interno della futuristica città di New Venice, circondata da una cupola di contenimento. Gli androidi esterni sono destinati però a un rapido deterioramento provocato da un particolare tipo di ruggine che li danneggia irreparabilmente condannandoli alla demolizione e sostituzione, fino a quando un evento imprevisto avrà conseguenze inimmaginabili per il destino dei coloni e forse dell’intero pianeta.

Fabrizio Marchesano nasce a Savona nel 1970. Si appassiona giovanissimo alla letteratura di genere: della fantascienza, in particolare, ama indistintamente tutti i sottogeneri grazie ad autori quali Isaac Asimov, Fredric Brown, Ray Bradbury, Philip K. Dick, Arthur C. Clarke e molti altri. Esordisce come autore scrivendo racconti che ottengono incoraggianti riconoscimenti in diversi concorsi, fino a conseguire il premio più ambito in due edizioni di “Scienza Fantastica”. Ingegnere, vive e lavora a Genova come sviluppatore informatico.

ISBN 9788899946036
Collana San Giorgio
Genere: Narrativa / Racconto
Argomento: Fantascienza
Soggetto: Intelligenza artificiale
Formato: 14,5 x 20,5
Pagine: 102
Copertina: A colori, plastificata
Confezione: Brossura fresata
Data di pubblicazione: 2017